Silvio Berlusconi ( @silvioberlusconi_official ) Instagram Profile

silvioberlusconi_official

Silvio Berlusconi

Presidente di @forzaitaliaufficiale 🇮🇹 Eurodeputato 🇪🇺

  • 712 posts
  • 215k followers
  • 0 following

Silvio Berlusconi Profile Information

  • La decisione della Whirlpool di fermare la produzione nello stabilimento di Napoli è drammatica per i 420 lavoratori impiegati e per le loro famiglie, alle quali va la nostra solidarietà. 
È una decisione grave anche per le ricadute che avrà su un’area del nostro Paese già duramente gravata da numerose crisi aziendali e da una disoccupazione che raggiunge percentuali molto elevate. 
Questa situazione è il risultato di una serie di errori commessi da Di Maio che ci ha lasciato in eredità 170 crisi aziendali non risolte, compresa questa che coinvolge addirittura il suo territorio e la sua Regione. 
È ormai superato il livello di guardia. Il nuovo ministro dello Sviluppo economico ha ammesso che sono più di 400 le aziende che hanno richiesto assistenza al Ministero trovandosi in una situazione di crisi. Il caso Whirlpool e l’aggravarsi delle altre crisi dimostra inconfutabilmente che la politica industriale degli ultimi governi è stata insufficiente, se non addirittura assente.
Di fronte a questo quadro ci si sarebbe aspettati dall’esecutivo delle 4 sinistre una manovra espansiva in grado di dare fiato alle aziende e dunque al mercato del lavoro, come dalle precedenti promesse. Accade invece il contrario. 
La manovra economica annunciata questa mattina va esattamente nella direzione opposta: aumenta le tasse introducendone anche di nuove, espande il debito pubblico e il peso della burocrazia, nasconde scelte sbagliate di politica fiscale dietro al velo ipocrita dell’ambientalismo. 
Ci auguriamo il governo possa avere un sussulto di realismo e consenta alle opposizioni di dare, nel corso del passaggio parlamentare, un contributo migliorativo a questa manovra, altrimenti assai negativa per la nostra economia.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    La decisione della Whirlpool di fermare la produzione nello stabilimento di Napoli è drammatica per i 420 lavoratori impiegati e per le loro famiglie, alle quali va la nostra solidarietà.
    È una decisione grave anche per le ricadute che avrà su un’area del nostro Paese già duramente gravata da numerose crisi aziendali e da una disoccupazione che raggiunge percentuali molto elevate.
    Questa situazione è il risultato di una serie di errori commessi da Di Maio che ci ha lasciato in eredità 170 crisi aziendali non risolte, compresa questa che coinvolge addirittura il suo territorio e la sua Regione.
    È ormai superato il livello di guardia. Il nuovo ministro dello Sviluppo economico ha ammesso che sono più di 400 le aziende che hanno richiesto assistenza al Ministero trovandosi in una situazione di crisi. Il caso Whirlpool e l’aggravarsi delle altre crisi dimostra inconfutabilmente che la politica industriale degli ultimi governi è stata insufficiente, se non addirittura assente.
    Di fronte a questo quadro ci si sarebbe aspettati dall’esecutivo delle 4 sinistre una manovra espansiva in grado di dare fiato alle aziende e dunque al mercato del lavoro, come dalle precedenti promesse. Accade invece il contrario.
    La manovra economica annunciata questa mattina va esattamente nella direzione opposta: aumenta le tasse introducendone anche di nuove, espande il debito pubblico e il peso della burocrazia, nasconde scelte sbagliate di politica fiscale dietro al velo ipocrita dell’ambientalismo.
    Ci auguriamo il governo possa avere un sussulto di realismo e consenta alle opposizioni di dare, nel corso del passaggio parlamentare, un contributo migliorativo a questa manovra, altrimenti assai negativa per la nostra economia.

  •  1,589  0  5 hours ago
  • Piango, con tutti i miei collaboratori, la scomparsa del senatore Paolo Bonaiuti. A lui, che era un giornalista di successo, chiesi di diventare il mio portavoce e di accompagnarmi nella mia esperienza alla Presidenza del Consiglio, dove è stato a lungo un apprezzato Sottosegretario. 
È stato un collaboratore particolarmente prezioso e soprattutto un grande amico col quale ho condiviso un lungo percorso. 
Mi è mancato molto in questi ultimi anni e mi mancherà a maggior ragione ora che è scomparso prematuramente. Lascia un grande vuoto in tutte le persone che gli hanno voluto bene, a partire dalla moglie Daniela alla quale mi unisco con un forte ed affettuoso abbraccio.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Piango, con tutti i miei collaboratori, la scomparsa del senatore Paolo Bonaiuti. A lui, che era un giornalista di successo, chiesi di diventare il mio portavoce e di accompagnarmi nella mia esperienza alla Presidenza del Consiglio, dove è stato a lungo un apprezzato Sottosegretario.
    È stato un collaboratore particolarmente prezioso e soprattutto un grande amico col quale ho condiviso un lungo percorso.
    Mi è mancato molto in questi ultimi anni e mi mancherà a maggior ragione ora che è scomparso prematuramente. Lascia un grande vuoto in tutte le persone che gli hanno voluto bene, a partire dalla moglie Daniela alla quale mi unisco con un forte ed affettuoso abbraccio.

  •  3,761  0  7 hours ago
  • Il solo collante di questa maggioranza è il potere. Se i risultati delle Regionali saranno clamorosi a nostro favore anche il Capo dello Stato dovrà accorgersi che la maggioranza del Palazzo è diversa da quella che c'è fra la gente. A quel punto potrebbe cadere il Governo. #IdeeItalia #ForzaItalia
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Il solo collante di questa maggioranza è il potere. Se i risultati delle Regionali saranno clamorosi a nostro favore anche il Capo dello Stato dovrà accorgersi che la maggioranza del Palazzo è diversa da quella che c'è fra la gente. A quel punto potrebbe cadere il Governo. #IdeeItalia #ForzaItalia

  •  2,567  0  13 October, 2019
  • Al governo ci sono 4 partiti comunisti, tra cui i Cinquestelle: sono il peggio del peggio. Questa è gente che sostiene davvero la “decrescita felice”. È quello che il comunismo diceva da sempre: vogliono togliere soldi a chi ce li ha per darli a chi non ce li ha. #ideeitalia #ForzaItalia
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Al governo ci sono 4 partiti comunisti, tra cui i Cinquestelle: sono il peggio del peggio. Questa è gente che sostiene davvero la “decrescita felice”. È quello che il comunismo diceva da sempre: vogliono togliere soldi a chi ce li ha per darli a chi non ce li ha. #ideeitalia #ForzaItalia

  •  4,206  0  13 October, 2019
  • Avevamo annunciato una forte opposizione in Parlamento, forte ma responsabile e costruttiva. Ma il governo porta un'insidia ai diritti di libertà. Per questo il 19 sarò in piazza anch'io, per difendere i nostri diritti di libertà. #ideeitalia #ForzaItalia
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Avevamo annunciato una forte opposizione in Parlamento, forte ma responsabile e costruttiva. Ma il governo porta un'insidia ai diritti di libertà. Per questo il 19 sarò in piazza anch'io, per difendere i nostri diritti di libertà. #ideeitalia #ForzaItalia

  •  2,982  0  13 October, 2019
  • Col centro-destra abbiamo vinto insieme tutte le elezioni per le Regioni e per molti Comuni che si sono svolte dopo le elezioni nazionali. Governiamo molto bene. Questo governo delle 4 sinistre applica invece la solita ricetta del “Tassa e spendi” che, coi Cinquestelle, è  diventata “Tassa e ammanetta”. In Umbria oggi si presenta la possibilità di un cambiamento epocale. 
Ecco alcuni stralci delle interviste che ho rilasciato alle tv umbre 📺
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Col centro-destra abbiamo vinto insieme tutte le elezioni per le Regioni e per molti Comuni che si sono svolte dopo le elezioni nazionali. Governiamo molto bene. Questo governo delle 4 sinistre applica invece la solita ricetta del “Tassa e spendi” che, coi Cinquestelle, è diventata “Tassa e ammanetta”. In Umbria oggi si presenta la possibilità di un cambiamento epocale.
    Ecco alcuni stralci delle interviste che ho rilasciato alle tv umbre 📺

  •  2,812  0  11 October, 2019
  • Con Viktor Orban abbiamo parlato di temi economici ed in particolare il ruolo che l’innovazione tecnologica può avere sulle imprese per favorire la crescita. 
Abbiamo sottolineato l’importanza  della diplomazia economica per rafforzare le relazioni tra Roma e Budapest. 
Il premier Orban ha ricordato la presenza di numerose imprese italiane in Ungheria ed ha espresso l’auspicio che altri possano insediarsi nel Paese.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Con Viktor Orban abbiamo parlato di temi economici ed in particolare il ruolo che l’innovazione tecnologica può avere sulle imprese per favorire la crescita.
    Abbiamo sottolineato l’importanza della diplomazia economica per rafforzare le relazioni tra Roma e Budapest.
    Il premier Orban ha ricordato la presenza di numerose imprese italiane in Ungheria ed ha espresso l’auspicio che altri possano insediarsi nel Paese.

  •  4,491  0  10 October, 2019
  • Ho incontrato il primo ministro dell’Ungheria Viktor Orban, leader del partito Fidesz - Unione Civica Ungherese e mio amico. Abbiamo discusso della situazione politica italiana e dei principali temi di politica internazionale.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Ho incontrato il primo ministro dell’Ungheria Viktor Orban, leader del partito Fidesz - Unione Civica Ungherese e mio amico. Abbiamo discusso della situazione politica italiana e dei principali temi di politica internazionale.

  •  5,673  0  10 October, 2019
  • Questo pomeriggio ho incontrato Giorgia Meloni e Matteo Salvini. Abbiamo scritto insieme questa nota che voglio condividere con voi: “Il centro-destra è il progetto politico nel quale si riconosce la maggioranza degli italiani, quello che governa con profitto le principali Regioni italiane e migliaia di Comuni.
È l’unica coalizione con una base programmatica comune che ha ideali condivisi. 
Ci proponiamo di liberare gli italiani da questa maggioranza che esiste solo nel Palazzo, che si è già rivelata inadatta a governare le complessità del nostro Paese e procede per risse e scontri, promettendo nuove tasse e meno sicurezza.
Il centro-destra si rimette in marcia verso i prossimi appuntamenti politici ed elettorali con spirito unitario.
Abbiamo cominciato il lavoro per raggiungere una intesa contestuale su tutte le Regioni che andranno al voto nei prossimi mesi e contiamo di portare il buongoverno del centro-destra anche laddove oggi non lo conoscono.
E’ di tutta evidenza che questo esecutivo giallorosso non potrà durare a lungo: è diviso,  troppo sbilanciato a sinistra e incapace di raggiungere alcun risultato. 
Ci opporremo alle sue ricette sbagliate grazie anche ad un maggior coordinamento delle opposizioni in Parlamento.
Siamo dunque già al lavoro per vincere le prossime elezioni politiche: lo faremo convincendo più persone possibile, offrendo un approdo sicuro a chi non ha votato o a chi è deluso dal voto espresso un anno e mezzo fa.”
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Questo pomeriggio ho incontrato Giorgia Meloni e Matteo Salvini. Abbiamo scritto insieme questa nota che voglio condividere con voi: “Il centro-destra è il progetto politico nel quale si riconosce la maggioranza degli italiani, quello che governa con profitto le principali Regioni italiane e migliaia di Comuni.
    È l’unica coalizione con una base programmatica comune che ha ideali condivisi.
    Ci proponiamo di liberare gli italiani da questa maggioranza che esiste solo nel Palazzo, che si è già rivelata inadatta a governare le complessità del nostro Paese e procede per risse e scontri, promettendo nuove tasse e meno sicurezza.
    Il centro-destra si rimette in marcia verso i prossimi appuntamenti politici ed elettorali con spirito unitario.
    Abbiamo cominciato il lavoro per raggiungere una intesa contestuale su tutte le Regioni che andranno al voto nei prossimi mesi e contiamo di portare il buongoverno del centro-destra anche laddove oggi non lo conoscono.
    E’ di tutta evidenza che questo esecutivo giallorosso non potrà durare a lungo: è diviso,  troppo sbilanciato a sinistra e incapace di raggiungere alcun risultato.
    Ci opporremo alle sue ricette sbagliate grazie anche ad un maggior coordinamento delle opposizioni in Parlamento.
    Siamo dunque già al lavoro per vincere le prossime elezioni politiche: lo faremo convincendo più persone possibile, offrendo un approdo sicuro a chi non ha votato o a chi è deluso dal voto espresso un anno e mezzo fa.”

  •  11,521  0  6 October, 2019
  • Non capisco come l’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) possa avere autorizzato gli Stati Uniti a mettere dazi sui nostri prodotti come risposta agli aiuti che l’Ue avrebbe dato ad Airbus. Questi aggravi avrebbero effetti negativi sulle esportazioni di alcune merci prodotte da aziende italiane soprattutto del settore agroalimentare. Spero ancora che si possano evitare questi dazi, ma, diversamente chiederemo aiuti per le imprese colpite.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Non capisco come l’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) possa avere autorizzato gli Stati Uniti a mettere dazi sui nostri prodotti come risposta agli aiuti che l’Ue avrebbe dato ad Airbus. Questi aggravi avrebbero effetti negativi sulle esportazioni di alcune merci prodotte da aziende italiane soprattutto del settore agroalimentare. Spero ancora che si possano evitare questi dazi, ma, diversamente chiederemo aiuti per le imprese colpite.

  •  3,765  0  4 October, 2019
  • Sono d'accordo sulla necessità di usare maggiore flessibilità rispetto ai vincoli europei. L’avevo chiesta da premier nel 2004 e ancora nel 2010. Bisogna tenere conto della situazione economica generale e avere più strumenti per affrontare e risolvere velocemente le crisi. 
Mi intervistano nel mio ufficio al Parlamento europeo di Bruxelles.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    European Parliament

    Sono d'accordo sulla necessità di usare maggiore flessibilità rispetto ai vincoli europei. L’avevo chiesta da premier nel 2004 e ancora nel 2010. Bisogna tenere conto della situazione economica generale e avere più strumenti per affrontare e risolvere velocemente le crisi.
    Mi intervistano nel mio ufficio al Parlamento europeo di Bruxelles.

  •  3,583  0  3 October, 2019
  • Quella di Donald Trump sui dazi è una mossa contro gli aiuti dati dalla Ue alla Airbus. Per l'Italia colpirebbe il parmigiano reggiano, il provolone, il prosciutto, il pecorino romano e molti altri prodotti: se questo dovesse avvenire, e spero ancora di no, chiederemo in Parlamento al governo di sostenere con degli aiuti le aziende che fossero messe in difficoltà da questi dazi.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Quella di Donald Trump sui dazi è una mossa contro gli aiuti dati dalla Ue alla Airbus. Per l'Italia colpirebbe il parmigiano reggiano, il provolone, il prosciutto, il pecorino romano e molti altri prodotti: se questo dovesse avvenire, e spero ancora di no, chiederemo in Parlamento al governo di sostenere con degli aiuti le aziende che fossero messe in difficoltà da questi dazi.

  •  1,369  0  3 October, 2019
  • Pd e Cinquestelle hanno scritto una manovra con 10,6 miliardi di maggiori tasse a fronte di 2,5 miliardi di riduzione del cuneo fiscale:  un abbassamento  lievissimo, di soli 20 euro al mese per lavoratore. Noi crediamo che bisogna andare nella direzione opposta. Meno tasse sulle famiglie, sulle imprese e sul lavoro hanno come conseguenza maggiori consumi, più produzione, più posti di lavoro e dunque maggiori entrate nelle casse dello Stato.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Pd e Cinquestelle hanno scritto una manovra con 10,6 miliardi di maggiori tasse a fronte di 2,5 miliardi di riduzione del cuneo fiscale: un abbassamento lievissimo, di soli 20 euro al mese per lavoratore. Noi crediamo che bisogna andare nella direzione opposta. Meno tasse sulle famiglie, sulle imprese e sul lavoro hanno come conseguenza maggiori consumi, più produzione, più posti di lavoro e dunque maggiori entrate nelle casse dello Stato.

  •  840  0  3 October, 2019
  • Le mie condoglianze ai familiari, ai collaboratori, agli amici, ai tifosi che seguivano Giorgio Squinzi. Ho avuto con lui un rapporto ideale. Si è dimostrato uomo capace di fare crescere di molto la sua azienda, di rappresentare gli interessi comunitari: è stato prima nella chimica e poi presidente di Confindustria. Aveva una cosa che lo univa a me: la passione per il calcio. Il Sassuolo è stata una delle più belle ultime realtà del mondo del calcio. Mancherà non solo ai suoi prossimi, ma anche a tutti noi. Davvero un dispiacere profondo.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Le mie condoglianze ai familiari, ai collaboratori, agli amici, ai tifosi che seguivano Giorgio Squinzi. Ho avuto con lui un rapporto ideale. Si è dimostrato uomo capace di fare crescere di molto la sua azienda, di rappresentare gli interessi comunitari: è stato prima nella chimica e poi presidente di Confindustria. Aveva una cosa che lo univa a me: la passione per il calcio. Il Sassuolo è stata una delle più belle ultime realtà del mondo del calcio. Mancherà non solo ai suoi prossimi, ma anche a tutti noi. Davvero un dispiacere profondo.

  •  3,159  0  3 October, 2019
  • I dazi non sono mai una buona cosa. Sono un ostacolo al libero mercato e finiscono per colpire  le imprese che producono e i cittadini che comprano. Chiediamo un aiuto all’Unione europea per le aziende italiane che saranno colpite. 
Ora al lavoro nel mio ufficio al Parlamento europeo di Bruxelles.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Bruxelles Parlamento Europeo

    I dazi non sono mai una buona cosa. Sono un ostacolo al libero mercato e finiscono per colpire le imprese che producono e i cittadini che comprano. Chiediamo un aiuto all’Unione europea per le aziende italiane che saranno colpite.
    Ora al lavoro nel mio ufficio al Parlamento europeo di Bruxelles.

  •  10,318  0  3 October, 2019
  • Grazie a tutti coloro che hanno voluto contribuire a rendere questo mio compleanno così speciale: a chi mi ha fatto gli auguri qui sui social, per telefono o mi ha scritto una lettera. 
Da domani ci rimettiamo al lavoro per cambiare la nostra meravigliosa Italia, il Paese che amiamo.  Ps. Grazie a chi oggi è arrivato fin qui ad Arcore con questa vela!
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Grazie a tutti coloro che hanno voluto contribuire a rendere questo mio compleanno così speciale: a chi mi ha fatto gli auguri qui sui social, per telefono o mi ha scritto una lettera.
    Da domani ci rimettiamo al lavoro per cambiare la nostra meravigliosa Italia, il Paese che amiamo. Ps. Grazie a chi oggi è arrivato fin qui ad Arcore con questa vela!

  •  21,502  0  29 September, 2019
  • Spero ci siano presto le elezioni, ma dubito: questi si sono legati alle poltrone con lo scotch… Siamo ancora all'8%: per salire dobbiamo tutti lavorare. Pensavamo che bastassero le campagne televisive prima delle elezioni, ma oggi il 67% degli italiani forma la propria opinione politica su internet. Dobbiamo aggredire internet e i social.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Spero ci siano presto le elezioni, ma dubito: questi si sono legati alle poltrone con lo scotch… Siamo ancora all'8%: per salire dobbiamo tutti lavorare. Pensavamo che bastassero le campagne televisive prima delle elezioni, ma oggi il 67% degli italiani forma la propria opinione politica su internet. Dobbiamo aggredire internet e i social.

  •  1,771  0  28 September, 2019
  • @forzaitaliaufficiale è un partito indispensabile per la libertà: siamo presenti con 160 parlamentari, anche se qualche stupido è andato dall'altra parte. Coloro che ci hanno abbandonato spariranno dalla vita politica.
Siamo un partito indispensabile per mantenere la #libertà, la democrazie e il benessere nel nostro Paese. #ForzaItalia
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    @forzaitaliaufficiale è un partito indispensabile per la libertà: siamo presenti con 160 parlamentari, anche se qualche stupido è andato dall'altra parte. Coloro che ci hanno abbandonato spariranno dalla vita politica.
    Siamo un partito indispensabile per mantenere la #libertà, la democrazie e il benessere nel nostro Paese. #ForzaItalia

  •  1,329  0  28 September, 2019
  • Dicevano che al #governo avrebbero tagliato le tasse, ma da quando sono arrivati abbiamo sentito parlare solo di tasse: sulle merendine, sulle bibite gasate e sul contante. #ForzaItalia
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Dicevano che al #governo avrebbero tagliato le tasse, ma da quando sono arrivati abbiamo sentito parlare solo di tasse: sulle merendine, sulle bibite gasate e sul contante. #ForzaItalia

  •  1,507  0  28 September, 2019
  • Oggi al governo ci sono le 4 sinistre. Tre a cui ora si è aggiunta quella di #Renzi. Non abbiamo paura che alcuni dei nostri possano andare con Renzi, perché lo conosciamo, è uno di sinistra da sempre e ora ha commesso una grande colpa di essere stato lui a spingere il Pd verso un accordo con il M5s. Il nuovo partito di Renzi non nasce da un'esigenza del Paese, ma da una manovra di palazzo per condizionare il governo #Conte e far sentire con più forza la loro voce negli equilibri di potere della sinistra.
  • @silvioberlusconi_official Profile picture

    @silvioberlusconi_official

    Oggi al governo ci sono le 4 sinistre. Tre a cui ora si è aggiunta quella di #Renzi. Non abbiamo paura che alcuni dei nostri possano andare con Renzi, perché lo conosciamo, è uno di sinistra da sempre e ora ha commesso una grande colpa di essere stato lui a spingere il Pd verso un accordo con il M5s. Il nuovo partito di Renzi non nasce da un'esigenza del Paese, ma da una manovra di palazzo per condizionare il governo #Conte e far sentire con più forza la loro voce negli equilibri di potere della sinistra.

  •  1,773  0  28 September, 2019