#tivoglio Instagram Photos & Videos

tivoglio - 37k posts

Latest #tivoglio Posts

  • Qui c’è ancora il tuo odore🎈
Quell’odore che mi investe ogni volta che entro in quella camera. 
Quell’odore che non mi fa dormire la notte, perchè è come la droga, non ne puoi fare a meno, lo voglio sentire per tutta la notte.
Come se ti avessi accanto alla mia pelle chiara, al mio corpo, che senza te sembra così freddo. 
Quell’odore che mi fa sognare ad occhi aperti il nostro amore che è sfumato via.
Quell’odore che non riesco a scordare anche se tu sei così lontano da me.
Quell’odore che mi riempie il cuore.
Quell’odore che vorrei avere ancora addosso ogni attimo della giornata, sapendoti con me, mio. 
Quell’odore che rimarrà sempre dentro di me qualcosa di unico, perfetto, il profumo che preferirò per tutta la vita... il tuo. 
#comepolichesiattraggono🎈 #romanzo #giadasordi #frasiamore #vita #sole #librerie #libro #leggerezza #leggere #sfumaturedinoi #scrivere #ragazze #donne #scrittriciitaliane #hope #tivoglio
  • Qui c’è ancora il tuo odore🎈
    Quell’odore che mi investe ogni volta che entro in quella camera.
    Quell’odore che non mi fa dormire la notte, perchè è come la droga, non ne puoi fare a meno, lo voglio sentire per tutta la notte.
    Come se ti avessi accanto alla mia pelle chiara, al mio corpo, che senza te sembra così freddo.
    Quell’odore che mi fa sognare ad occhi aperti il nostro amore che è sfumato via.
    Quell’odore che non riesco a scordare anche se tu sei così lontano da me.
    Quell’odore che mi riempie il cuore.
    Quell’odore che vorrei avere ancora addosso ogni attimo della giornata, sapendoti con me, mio.
    Quell’odore che rimarrà sempre dentro di me qualcosa di unico, perfetto, il profumo che preferirò per tutta la vita... il tuo.
    #comepolichesiattraggono🎈 #romanzo #giadasordi #frasiamore #vita #sole #librerie #libro #leggerezza #leggere #sfumaturedinoi #scrivere #ragazze #donne #scrittriciitaliane #hope #tivoglio
  •  10  0  5 hours ago
  • Qui c’è ancora il tuo odore🎈
Quell’odore che mi investe ogni volta che entro in quella camera. 
Quell’odore che non mi fa dormire la notte, perchè è come la droga, non ne puoi fare a meno, lo voglio sentire per tutta la notte.
Come se ti avessi accanto alla mia pelle chiara, al mio corpo, che senza te sembra così freddo. 
Quell’odore che mi fa sognare ad occhi aperti il nostro amore che è sfumato via.
Quell’odore che non riesco a scordare anche se tu sei così lontano da me.
Quell’odore che mi riempie il cuore.
Quell’odore che vorrei avere ancora addosso ogni attimo della giornata, sapendoti con me, mio. 
Quell’odore che rimarrà sempre dentro di me qualcosa di unico, perfetto, il profumo che preferirò per tutta la vita... il tuo. 
#comepolichesiattraggono🎈 #romanzo #giadasordi #frasiamore #vita #sole #librerie #libro #leggerezza #leggere #sfumaturedinoi #scrivere #ragazze #donne #scrittriciitaliane #hope #tivoglio
  • Qui c’è ancora il tuo odore🎈
    Quell’odore che mi investe ogni volta che entro in quella camera.
    Quell’odore che non mi fa dormire la notte, perchè è come la droga, non ne puoi fare a meno, lo voglio sentire per tutta la notte.
    Come se ti avessi accanto alla mia pelle chiara, al mio corpo, che senza te sembra così freddo.
    Quell’odore che mi fa sognare ad occhi aperti il nostro amore che è sfumato via.
    Quell’odore che non riesco a scordare anche se tu sei così lontano da me.
    Quell’odore che mi riempie il cuore.
    Quell’odore che vorrei avere ancora addosso ogni attimo della giornata, sapendoti con me, mio.
    Quell’odore che rimarrà sempre dentro di me qualcosa di unico, perfetto, il profumo che preferirò per tutta la vita... il tuo.
    #comepolichesiattraggono🎈 #romanzo #giadasordi #frasiamore #vita #sole #librerie #libro #leggerezza #leggere #sfumaturedinoi #scrivere #ragazze #donne #scrittriciitaliane #hope #tivoglio
  •  34  4  22 hours ago
  •  2,197  3  16 June, 2019
  • Da te ho imparato che l’apparenza inganna,
ti nascondevi dietro una maschera 
che non ti appartiene 
nascondendo la tua persona
che forse non posso definirti nemmeno così.
Ti ricordi quando mi ripetevi che mi volevi sposare? 
E chi l’avrebbe mai detto che invece mi avresti fatto così male.
Ho passato così tanti bei momenti con te
che mai avrei potuto pensare di sentirmi così ferita.
Sono stata così bene con te che mai avrei pensato di potermi sentire sbagliata 
affianco a te.
Ero così felice che ero pronta a tutto per te, 
non accorgendomi che però tu stavi disentegrando me.
Quando cantavamo a squarciagola in macchina le canzoni, 
chi l’avrebbe mai detto che poi quelle urla le avresti usate contro di me.
Quelle braccia che mi facevano sentire al sicuro,
chi l’avrebbe mai detto che poi mi avrebbero fatto così tanta paura.
Quelle mani che mi sfioravano
e le dita che si intrecciavano,
chi l’avrebbe mai detto che un giorno le avresti usate per fare male.
Non ricordo nemmeno più il tuo viso,
l’ho visto poche volte di sfuggita perché subito mi giravo,
perché voglio dimenticarlo.
Voglio dimenticarti.
Voglio dimenticare tutto il male 
che prima non mi rendevo conto mi stessi facendo 
e poi come una valanga mi è caduto addosso.
  • Da te ho imparato che l’apparenza inganna,
    ti nascondevi dietro una maschera
    che non ti appartiene
    nascondendo la tua persona
    che forse non posso definirti nemmeno così.
    Ti ricordi quando mi ripetevi che mi volevi sposare?
    E chi l’avrebbe mai detto che invece mi avresti fatto così male.
    Ho passato così tanti bei momenti con te
    che mai avrei potuto pensare di sentirmi così ferita.
    Sono stata così bene con te che mai avrei pensato di potermi sentire sbagliata
    affianco a te.
    Ero così felice che ero pronta a tutto per te,
    non accorgendomi che però tu stavi disentegrando me.
    Quando cantavamo a squarciagola in macchina le canzoni,
    chi l’avrebbe mai detto che poi quelle urla le avresti usate contro di me.
    Quelle braccia che mi facevano sentire al sicuro,
    chi l’avrebbe mai detto che poi mi avrebbero fatto così tanta paura.
    Quelle mani che mi sfioravano
    e le dita che si intrecciavano,
    chi l’avrebbe mai detto che un giorno le avresti usate per fare male.
    Non ricordo nemmeno più il tuo viso,
    l’ho visto poche volte di sfuggita perché subito mi giravo,
    perché voglio dimenticarlo.
    Voglio dimenticarti.
    Voglio dimenticare tutto il male
    che prima non mi rendevo conto mi stessi facendo
    e poi come una valanga mi è caduto addosso.
  •  1,477  2  15 June, 2019
  • TantissimiAuguri🎉🎉🎉🎉#ate#tivoglio#bene❤️❤️❤️❤️❤️
  • TantissimiAuguri🎉🎉🎉🎉 #ate #tivoglio #bene❤️❤️❤️❤️❤️
  •  4  1  14 June, 2019
  •  1,119  2  13 June, 2019

Top #tivoglio Posts

  • E per essere felice non serve chissà che 
basta un tavolo con tre sedie
tu e due amici
a ridere a crepapelle 
senza niente 
senza droghe potenti
o chissà quali stupefacenti.
Le chiacchierate a tarda notte
quando ti va tutto storto 
e sembra che stai per toccare il fondo
e inizi a parlare 
spiegando che ‘sta volta forse non ce la puoi fare, 
i tuoi amici ti ascoltano
e non tanto per passare il tempo,
si immedesimano e si dispiacciono.
Allora ironizzano con la speranza che sul tuo viso spunti un sorriso finché non scoppi a ridere.
Dopo tanto tempo questa volta quando a tarda notte
non sai se quel messaggio lo devi inviare
perché la malinconia ti è venuta a trovare,
quando tutti quei pensieri ti vengono a bussare, 
non ti senti più in un mare dove stai per affogare perché c’è qualcuno che anche se non se ne rende conto, ti riesce a salvare.
E siete lì, 
tutti con i vostri problemi
ma insieme 
a ridere con le lacrime agli occhi
che continui a ripetere “era tanto che non ridevo così tanto”
e quando hai un attimo di respiro
senti quel retrogusto di felicità.
Ti chiedi come fai,
 con tutti questi guai, 
ad essere felice come non mai.
  • E per essere felice non serve chissà che
    basta un tavolo con tre sedie
    tu e due amici
    a ridere a crepapelle
    senza niente
    senza droghe potenti
    o chissà quali stupefacenti.
    Le chiacchierate a tarda notte
    quando ti va tutto storto
    e sembra che stai per toccare il fondo
    e inizi a parlare
    spiegando che ‘sta volta forse non ce la puoi fare,
    i tuoi amici ti ascoltano
    e non tanto per passare il tempo,
    si immedesimano e si dispiacciono.
    Allora ironizzano con la speranza che sul tuo viso spunti un sorriso finché non scoppi a ridere.
    Dopo tanto tempo questa volta quando a tarda notte
    non sai se quel messaggio lo devi inviare
    perché la malinconia ti è venuta a trovare,
    quando tutti quei pensieri ti vengono a bussare,
    non ti senti più in un mare dove stai per affogare perché c’è qualcuno che anche se non se ne rende conto, ti riesce a salvare.
    E siete lì,
    tutti con i vostri problemi
    ma insieme
    a ridere con le lacrime agli occhi
    che continui a ripetere “era tanto che non ridevo così tanto”
    e quando hai un attimo di respiro
    senti quel retrogusto di felicità.
    Ti chiedi come fai,
    con tutti questi guai,
    ad essere felice come non mai.
  •  4,981  54  13 May, 2019
  • Io adesso ti direi anche di continuare
e non vorrei lasciarti andare 
ma non ho nemmeno una certezza 
perché credo che tu non provi amore.
Ho paura di poter cadere in un burrone 
e non so se è meglio stare male adesso
prima che diventi un punto fisso 
e sarà ancora peggio.
Non so se mi devo salvaguardare 
e dare ascolto alla razionalità 
da cui tu ti sei fatto risucchiare.
Il problema è che non ho mai mollato la presa,
ho sempre cercato di salvare il salvabile 
ma non ne sono mai uscita illesa
trovandomi sempre a fare i conti con un dolore che mi sembra puntualmente inaccettabile.
  • Io adesso ti direi anche di continuare
    e non vorrei lasciarti andare
    ma non ho nemmeno una certezza
    perché credo che tu non provi amore.
    Ho paura di poter cadere in un burrone
    e non so se è meglio stare male adesso
    prima che diventi un punto fisso
    e sarà ancora peggio.
    Non so se mi devo salvaguardare
    e dare ascolto alla razionalità
    da cui tu ti sei fatto risucchiare.
    Il problema è che non ho mai mollato la presa,
    ho sempre cercato di salvare il salvabile
    ma non ne sono mai uscita illesa
    trovandomi sempre a fare i conti con un dolore che mi sembra puntualmente inaccettabile.
  •  6,881  42  4 April, 2019