#sito Instagram Photos & Videos

Hashtag Popularity

1.8
average comments
108.6
average likes

Latest #sito Posts

  • Sempre più specializzati nella realizzazione di lettere scatolate... abbiamo accorciato di parecchio i tempi di realizzazione ed ampliato la gamma di tipologie... in termini di finiture di resa e durata ... sempre avanti per andare incontro alle vostre richieste ... #workingprocess #filp #letterescatolate #diretti #contoterzi ... per vedere subito alcune nostre realizzazioni vai sul nostro #sito qui:  http://www.filp.net/lettere-scatolate/
  • @filp_pubblicita Profile picture

    @filp_pubblicita

    Filp Pubblicità

    Sempre più specializzati nella realizzazione di lettere scatolate... abbiamo accorciato di parecchio i tempi di realizzazione ed ampliato la gamma di tipologie... in termini di finiture di resa e durata ... sempre avanti per andare incontro alle vostre richieste ... #workingprocess #filp #letterescatolate #diretti #contoterzi ... per vedere subito alcune nostre realizzazioni vai sul nostro #sito qui: http://www.filp.net/lettere-scatolate/

  •  9  0  8 hours ago
  • E' con vero orgoglio e soddisfazione che proprio oggi, nel di' natale, lancio il nuovo progetto. Quante volte mi è stato chiesto "ma dove posso trovare quello che scrivi?"...purtroppo avendo mille collaborazioni spesso i miei lavori si perdevano nell'etere informatico o in qualche cartaceo di lusso. Da oggi si cambia registro. Tutte le mie passioni, ovvero cultura, arte & filosofia, politica, eros, interviste in 5 k, spettacolo, sport & salute e astrologia, potete trovarle su questo sito...che sarà il mio specchio, quindi in continuo divenire. Tra le mie foto vedrete anche un piccolo cambio di look...shhh non disturbate chi sogna in grande e ama ciò che fa 💪❤😍 non si può più aspettare... a voi il link che sarà costantemente aggiornato. Al momento trovate tre articoli e tante foto simpatiche:
https://erikaeramo.it/
Ringrazio Michele Fazi e tutta la squadra di The Digital World 😉 non a caso abruzzesi Doc 💖💖💖
#sito #erikaeramo #lemiepassioni #cambiodilook #lemiefoto #chisognaingrande #cultura #sport #spettacolo #intervistein5k #astrologia
  • @adarduaadexcelsa Profile picture

    @adarduaadexcelsa

    E' con vero orgoglio e soddisfazione che proprio oggi, nel di' natale, lancio il nuovo progetto. Quante volte mi è stato chiesto "ma dove posso trovare quello che scrivi?"...purtroppo avendo mille collaborazioni spesso i miei lavori si perdevano nell'etere informatico o in qualche cartaceo di lusso. Da oggi si cambia registro. Tutte le mie passioni, ovvero cultura, arte & filosofia, politica, eros, interviste in 5 k, spettacolo, sport & salute e astrologia, potete trovarle su questo sito...che sarà il mio specchio, quindi in continuo divenire. Tra le mie foto vedrete anche un piccolo cambio di look...shhh non disturbate chi sogna in grande e ama ciò che fa 💪❤😍 non si può più aspettare... a voi il link che sarà costantemente aggiornato. Al momento trovate tre articoli e tante foto simpatiche:
    https://erikaeramo.it/
    Ringrazio Michele Fazi e tutta la squadra di The Digital World 😉 non a caso abruzzesi Doc 💖💖💖
    #sito #erikaeramo #lemiepassioni #cambiodilook #lemiefoto #chisognaingrande #cultura #sport #spettacolo #intervistein5k #astrologia

  •  53  6  8 hours ago
  • Strumento sottovalutato e spesso abbandonato, il sito è una risorsa molto potente in quanto rappresenta la tua azienda/negozio/professione nel mondo del web.⁠
⁠
Immagina, quindi, che il web sia un enorme centro commerciale dove ognuno ha uno spazio dove costruisce la sua vetrina con la sua identità e mostra a tutti i potenziali clienti il suo prodotto o servizio per riuscire a soddisfare dei bisogni specifici. ⁠
⁠
Il sito è, dunque, la sede principale del tuo business online mentre i social immaginali come delle fiere o dei mercati dove tu esponi quello che offri e inviti il cliente a venirti a trovare per scoprire di più.⁠
.⁠
.⁠
La tua presenza online va curata e studiata nel dettaglio per agevolare i motori di ricerca a mostrare la tua “sede staccata” a quanti più utenti possibili per aiutarli a soddisfare uno specifico bisogno in un determinato luogo o momento.⁠
.⁠
Non dimenticare mai che il tuo sito è e resterà tuo mentre i social sono piattaforme di proprietà di altri create e messe a disposizione di tutti per comunicare e condividere ora e subito.⁠
.⁠
.⁠
.⁠
🖥: @nexta_tech⁠
.⁠
.⁠
⁠
#immagineassociati #ia #immagineia ⁠
#portfolio #branding #animazione #advertising #pubblicità #comunicazione #campagnapubblicitaria #marketing #creatività #immagina #sito #sitoweb #web #presenzaonline #social #immaginecoordinata #graphicdesign #copywriting #seo
  • @immagine.ia Profile picture

    @immagine.ia

    Strumento sottovalutato e spesso abbandonato, il sito è una risorsa molto potente in quanto rappresenta la tua azienda/negozio/professione nel mondo del web.⁠

    Immagina, quindi, che il web sia un enorme centro commerciale dove ognuno ha uno spazio dove costruisce la sua vetrina con la sua identità e mostra a tutti i potenziali clienti il suo prodotto o servizio per riuscire a soddisfare dei bisogni specifici. ⁠

    Il sito è, dunque, la sede principale del tuo business online mentre i social immaginali come delle fiere o dei mercati dove tu esponi quello che offri e inviti il cliente a venirti a trovare per scoprire di più.⁠
    .⁠
    .⁠
    La tua presenza online va curata e studiata nel dettaglio per agevolare i motori di ricerca a mostrare la tua “sede staccata” a quanti più utenti possibili per aiutarli a soddisfare uno specifico bisogno in un determinato luogo o momento.⁠
    .⁠
    Non dimenticare mai che il tuo sito è e resterà tuo mentre i social sono piattaforme di proprietà di altri create e messe a disposizione di tutti per comunicare e condividere ora e subito.⁠
    .⁠
    .⁠
    .⁠
    🖥: @nexta_tech
    .⁠
    .⁠

    #immagineassociati #ia #immagineia
    #portfolio #branding #animazione #advertising #pubblicità #comunicazione #campagnapubblicitaria #marketing #creatività #immagina #sito #sitoweb #web #presenzaonline #social #immaginecoordinata #graphicdesign #copywriting #seo

  •  5  0  9 hours ago
  • [Di influencers ed esempi]
. 
Si sgomita molto, da queste parti.
Per essere qualcuno, intendo. 
Conosciamo tutti quel sottile dannarsi per quei followers che salgono e scendono, per un post che non va come deve andare e poi tutta la pletora di trucchetti vari, più o meno etici per "crecere".
Tu chiamale se vuoi, vanity metrics. 
Perché lo sappiamo tutti che, nonostante l'andazzo sia il promuovere la qualità piuttosto che la quantità, un profilo con 40mila follower impressiona certamente più di uno con 1000. E, in genere, più follower hai, più hai possibilità di lavorare e guadagnare.
Più sei in vista, più controlli chi fa cosa "in danno" del tuo piccolo mondo dorato.
Della popolarità che hai faticosamente costruito con duro lavoro e formazione. Il che è assolutamente condivisibile. 
E poi, più followers hai, più sei fico, diciamolo. 
Il fatto sapete qual è?
È che abbiamo una responsabilità. 
E più grandi sono i numeri (ben inteso che questo è un discorso che vale per chiunque, abbiamo sempre la responsabilità del nostro comportamento nel mondo) , maggiore responsabilità si hanno in termini di messaggio che si veicola. E non solo tramite i post, blog o stories. 
Abbiamo una responsabilità a tutto tondo.
Soprattutto se si è dei professionisti del web, si ha la responsabilità di rispettare la legge.
Di mettere il tag #ad quando serve, di presentare un contratto corretto e bilanciato alla controparte, di avere un sito in regola secondo i dettami normativi.
E no, non dico questo solo perché la legge è la mia materia e io, con i documenti dei siti ci lavoro.
Dico questo perché siamo i primi ad additare la pagliuzza negli occhi di nostri competitor quando magari abbiamo una montagna di travi che ci blocca la vista.
Dico questo perché sono una strenua fautrice del fare, dell'essere in regola per potersi, eventualmente, lamentare degli altri. 
Dico questo perché profondamente credo nell'essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo.
Abbiamo un grande potere/dovere: costruire un mondo di internet pulito, rispettoso delle regole, dal basso.
Diciamo sempre che in Italia nessuno rispetta le leggi.
E noi, siamo quei nessuno?
.
  • @theblondlawyer Profile picture

    @theblondlawyer

    [Di influencers ed esempi]
    .
    Si sgomita molto, da queste parti.
    Per essere qualcuno, intendo.
    Conosciamo tutti quel sottile dannarsi per quei followers che salgono e scendono, per un post che non va come deve andare e poi tutta la pletora di trucchetti vari, più o meno etici per "crecere".
    Tu chiamale se vuoi, vanity metrics.
    Perché lo sappiamo tutti che, nonostante l'andazzo sia il promuovere la qualità piuttosto che la quantità, un profilo con 40mila follower impressiona certamente più di uno con 1000. E, in genere, più follower hai, più hai possibilità di lavorare e guadagnare.
    Più sei in vista, più controlli chi fa cosa "in danno" del tuo piccolo mondo dorato.
    Della popolarità che hai faticosamente costruito con duro lavoro e formazione. Il che è assolutamente condivisibile.
    E poi, più followers hai, più sei fico, diciamolo.
    Il fatto sapete qual è?
    È che abbiamo una responsabilità.
    E più grandi sono i numeri (ben inteso che questo è un discorso che vale per chiunque, abbiamo sempre la responsabilità del nostro comportamento nel mondo) , maggiore responsabilità si hanno in termini di messaggio che si veicola. E non solo tramite i post, blog o stories.
    Abbiamo una responsabilità a tutto tondo.
    Soprattutto se si è dei professionisti del web, si ha la responsabilità di rispettare la legge.
    Di mettere il tag #ad quando serve, di presentare un contratto corretto e bilanciato alla controparte, di avere un sito in regola secondo i dettami normativi.
    E no, non dico questo solo perché la legge è la mia materia e io, con i documenti dei siti ci lavoro.
    Dico questo perché siamo i primi ad additare la pagliuzza negli occhi di nostri competitor quando magari abbiamo una montagna di travi che ci blocca la vista.
    Dico questo perché sono una strenua fautrice del fare, dell'essere in regola per potersi, eventualmente, lamentare degli altri.
    Dico questo perché profondamente credo nell'essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo.
    Abbiamo un grande potere/dovere: costruire un mondo di internet pulito, rispettoso delle regole, dal basso.
    Diciamo sempre che in Italia nessuno rispetta le leggi.
    E noi, siamo quei nessuno?
    .

  •  116  21  9 hours ago
  • L’emergenza medici continua ad essere una priorità del sistema sanitario nazionale. La Fondazione italiana medici di famiglia (FIMMG) ha calcolato che nei prossimi 5 anni andranno in pensione in più di 14.000. Il picco sarà nel 2022, con l’uscita dal sistema di 3.500 medici di famiglia; nel 2029 potremmo arrivare al pensionamento di 29.000 professionisti, in assenza di politiche di assunzione mirate.

Già oggi, in realtà, la situazione non è idilliaca se confrontata a quella degli altri Paesi europei. In Italia, il rapporto è di 89 medici di famiglia ogni 100.000 abitanti, meno di uno ogni 1000 persone, dato lontanissimo dai 253 del Portogallo, che è primo in graduatoria, seguito da Irlanda (179), Austria (159), Paesi Bassi (157), Francia (153), Belgio (114), Lituania (100), Germania (98), Cipro (92). I pensionamenti andranno a peggiorare la situazione.

L’emergenza riguarda anche i medici specialisti del settore pubblico: nel 2025 potrebbero mancarne 16.500, come calcolato da ANAAO Assomed. La curva dei pensionamenti raggiungerà il suo culmine tra il 2019 e il 2022 con uscite intorno a 6.000/7.000 medici l’anno.  Le specializzazioni che si troveranno maggiormente sguarnite sono pediatria, anestesia e rianimazione, medicina d’urgenza, medicina interna, chirurgia generale, radiodiagnostica, malattie dell’apparato cardiovascolare, ginecologia, psichiatria, ortopedia.

Le stime sono, però, ante-quota 100. Con il nuovo provvedimento, si stima che potrebbero esserci 25.000 camici bianchi in possesso dei requisiti anagrafici e contributivi per lasciare il lavoro già nei prossimi tre anni.
.
[Articolo completo: https://www.a1life.it/2019/05/emergenza-medici-pensione-mancano-sostituti/]
.
#A1Life #culturafinanziaria #consulenzafinanziaria #Informazioni #sito #blog #assicurazione #sanità #previdenza #tutela #PRM
  • @pianori.marta Profile picture

    @pianori.marta

    L’emergenza medici continua ad essere una priorità del sistema sanitario nazionale. La Fondazione italiana medici di famiglia (FIMMG) ha calcolato che nei prossimi 5 anni andranno in pensione in più di 14.000. Il picco sarà nel 2022, con l’uscita dal sistema di 3.500 medici di famiglia; nel 2029 potremmo arrivare al pensionamento di 29.000 professionisti, in assenza di politiche di assunzione mirate.

    Già oggi, in realtà, la situazione non è idilliaca se confrontata a quella degli altri Paesi europei. In Italia, il rapporto è di 89 medici di famiglia ogni 100.000 abitanti, meno di uno ogni 1000 persone, dato lontanissimo dai 253 del Portogallo, che è primo in graduatoria, seguito da Irlanda (179), Austria (159), Paesi Bassi (157), Francia (153), Belgio (114), Lituania (100), Germania (98), Cipro (92). I pensionamenti andranno a peggiorare la situazione.

    L’emergenza riguarda anche i medici specialisti del settore pubblico: nel 2025 potrebbero mancarne 16.500, come calcolato da ANAAO Assomed. La curva dei pensionamenti raggiungerà il suo culmine tra il 2019 e il 2022 con uscite intorno a 6.000/7.000 medici l’anno.  Le specializzazioni che si troveranno maggiormente sguarnite sono pediatria, anestesia e rianimazione, medicina d’urgenza, medicina interna, chirurgia generale, radiodiagnostica, malattie dell’apparato cardiovascolare, ginecologia, psichiatria, ortopedia.

    Le stime sono, però, ante-quota 100. Con il nuovo provvedimento, si stima che potrebbero esserci 25.000 camici bianchi in possesso dei requisiti anagrafici e contributivi per lasciare il lavoro già nei prossimi tre anni.
    .
    [Articolo completo: https://www.a1life.it/2019/05/emergenza-medici-pensione-mancano-sostituti/]
    .
    #A1Life #culturafinanziaria #consulenzafinanziaria #Informazioni #sito #blog #assicurazione #sanità #previdenza #tutela #PRM

  •  37  0  10 hours ago

Top #sito Posts

  • Ecco la nuova grafica del PIATTO SMART🍽!
Nessun gruppo alimentare è escluso dalla grafica del Piatto SMART elaborata seguendo le indicazione del “Il piatto del mangiar sano” dell’Harvard Medical School di Boston.
*
🍏La composizione del piatto sano nel complesso è rappresentata per almeno 2/3 da alimenti di origine vegetale (verdure e ortaggi, cereali integrali e frutta).
🍆Un piatto sano dovrebbe essere composto per metà da frutta e verdura, prediligendo prodotti freschi e di stagione e variandone il più possibile i colori.
🥖Cereali integrali e proteine sane dovrebbero essere consumati ad ogni pasto.
🍽Con il piatto sano si vuole raffigurare la composizione ideale che dovrebbe avere ogni pasto della giornata, dalla colazione fino alla cena.
*
*
*
•••••••••••••••••
Vuoi saperne di più sul piatto SMART?
Cerca nella sezione "beSMART" la del #sito 🌐smartfood.ieo.it (link in bio) la parte dedicata al piatto sano! *
*
*
#smartfoodIEO #prevenzione #salute #nutrizione #alimentazione #nutrizionista #piattosano #piattosmart #colazione #pranzo #cena #alimentazionesana #food #healtyfood #instaeat #foodstagram #instafood #tasty #smartfood
  • @smartfoodieo Profile picture

    @smartfoodieo

    Ecco la nuova grafica del PIATTO SMART🍽!
    Nessun gruppo alimentare è escluso dalla grafica del Piatto SMART elaborata seguendo le indicazione del “Il piatto del mangiar sano” dell’Harvard Medical School di Boston.
    *
    🍏La composizione del piatto sano nel complesso è rappresentata per almeno 2/3 da alimenti di origine vegetale (verdure e ortaggi, cereali integrali e frutta).
    🍆Un piatto sano dovrebbe essere composto per metà da frutta e verdura, prediligendo prodotti freschi e di stagione e variandone il più possibile i colori.
    🥖Cereali integrali e proteine sane dovrebbero essere consumati ad ogni pasto.
    🍽Con il piatto sano si vuole raffigurare la composizione ideale che dovrebbe avere ogni pasto della giornata, dalla colazione fino alla cena.
    *
    *
    *
    •••••••••••••••••
    Vuoi saperne di più sul piatto SMART?
    Cerca nella sezione "beSMART" la del  #sito 🌐smartfood.ieo.it (link in bio) la parte dedicata al piatto sano! *
    *
    *
    #smartfoodIEO  #prevenzione  #salute  #nutrizione  #alimentazione  #nutrizionista  #piattosano #piattosmart #colazione #pranzo #cena #alimentazionesana #food  #healtyfood  #instaeat  #foodstagram  #instafood  #tasty  #smartfood

  •  551  2  13 May, 2019
  • La mozzarella di bufala è delicata quanto saporita... Può unirsi a praticamente qualsiasi cosa❤️ WWW.CASEARICAPUTO.COM 🌏
  • @caputo4.0 Profile picture

    @caputo4.0

    Giugliano in Campania

    La mozzarella di bufala è delicata quanto saporita... Può unirsi a praticamente qualsiasi cosa❤️ WWW.CASEARICAPUTO.COM 🌏

  •  375  7  24 July, 2019